Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Caduti per la libertà 31/12/1943
Dove si trova piazzale Accursio (davanti n. 5) - zona periferia (Musocco)
Categoria patria e libertà
Segnalato da Piero Cocconi
A Capettini è dedicata una lapide anche in via Monte Santo; a Poli in piazza Grandi. Andreoli, milanese, militante GAP, membro del "Comitato 5 giornate", teneva i rapporti con i partigiani di Giustizia e Libertà; partecipò alla battaglia del S.Martino, dove venne fatto prigioniero; recluso nel carcere di S.Vittore a Milano, torturato, venne fucilato nel poligono di tiro assieme a Capettini e Poli. Scotti, milanese, avvocato, membro del Comitato militare lombardo, fu arrestato in seguito a delazione e destinato alla fucilazione; graziato all'ultimo momento, fu deportato a Mauthausen, dove trovò la morte l'8/7/1944.
 
     
 
 
(Testo)

(fronte)

ARTURO CAPETTINI
GAETANO ANDREOLI
CESARE POLI
ANGELO SCOTTI
N.17-3-1900
N. 7-8-1906
N.11-12-1891
N.18-1-1897
CADUTI PER LA LIBERTÀ
MILANO, 31.12.1943


(retro)
“….SENZA SPERANZA DI
PREMIO PER SÈ
MA CON LA CERTEZZA DI BENE
PER LA PATRIA”

MOTIVAZIONE DELLA
MED. D’ORO AL V.M.
CONFERITA ALLA BANDIERA
DEL
CORPO VOLONTARI LIBERTÀ
1943 – 1945


foto Cocconi
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro