Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0 1
  Scheda  
Nome e Cognome Caduti Resistenza 23/08/1944
Dove si trova fraz. Cerreto - Zerba, PC
Categoria patria e libertà
Segnalato da Piero Cocconi
"Virginio Arzani -nato a Genova il 31/3/1922, ma vissuto a Viguzzolo, Al- era un tenente dei bersaglieri che, subito dopo l’8 Settembre, aderì al movimento partigiano in val Curone e in val Borbera. Comandante di formazione, venne ferito in combattimento nella battaglia di Pertuso e di nuovo in quella di Cantalupo Ligure. Nell’Agosto 1944, a causa del grande rastrellamento che investì tutta la zona del Basso Alessandrino e delle zone limitrofe, venne evacuato con i partigiani Silurino e Cencio; furono trainati per tre giorni, su slitte da fieno, verso l’ospedale partigiano di Ottone, in val Trebbia. Durante questo tragitto si aggiunse Aliotta, anch’egli ferito. I quattro vennero catturati da truppe germaniche, che promisero loro la salvezza in riconoscimento del buon trattamento ricevuto dai tedeschi feriti e fatti prigionieri a Rocchetta Borbera. Ma, quando li consegnarono alla brigata nera di Genova nelle vicinanze di Zerba, i partigiani vennero trucidati, distesi sulle loro lettighe, col lancio di bombe a mano. Ad Arzani e ad Aliotta è stata attribuita la medaglia d’oro al V.M." (notizie fornite da Piero Cocconi).
Arzani è ricordato da un monumento anche a Viguzzolo (Al), Aliotta a Milano.
 
     
 
 
(Testo)

IL 29 AGOSTO 1944
STRONCATI DALLA MITRAGLIA
NAZIFASCISTA QUI CADEVANO
I PARTIGIANI
ALIOTTA ANGELO (DIEGO)
ARZANI VIRGINIO
SCONOSCIUTO
NAZ. ITALIANA
SCONOSCIUTO NAZ. POLACCA
MARTIRI GLORIOSI
DEL II° RISORGIMENTO D'ITALIA

QUI CADDERO SOTTO IL PIOMBO DEGLI SGHERRI FASCISTI
IL PARTIGIANO DIEGO ALIOTTA (COMAND. MURRI)
E ALTRI PATRIOTI PER AVER COMBATTUTO ALLA TESTA
DEL POPOLO CONTRO LA TIRANNIDE NAZIFASCISTA PER
DARE ALL'ITALIA PACE-LIBERTÀ-INDIPENDENZA
CERRETO 29-8-1944


PRIGIONIERI E FERITI
VENNERO TRUCIDATI DAI FASCISTI
CON INAUDITA FEROCIA

Restaurato dal Comune di Zerba
nel 50° anniversario della guerra
di liberazione in memoria di:
ALIOTTA Angelo "Diego" Caltagirone 1905
ARZANI Virginio "Kicchirichi" Genova 1922
BUSI Andrea "Silurino" Godiasco 1926
MIECZISLAV Sasis "Cencio" Polonia 1920
Cerreto di Zerba il 27-08-1994


foto Cocconi
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro