Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0 1 2
3
  Scheda  
Nome e Cognome Caduti Guerre Mondiali
Dove si trova loc. Avesa (piazza Avesa) - Verona, VR
Categoria armi
Segnalato da EDC
All'esplosione della polveriera (lapide di destra) Ŕ dedicato un apposito monumento in questa stessa piazza.
La dedica dell'epigrafe fu dettata dal poeta Berto Barbarani.
 
     
 
 
(Testo)

(fronte)

DALLA FORTE CONCA
SONORA
DI CANTI OPEROSI
E FRAGOR DI MINE
NELLE GIALLE CAVERNE
A VOI
MORTI DEL PAESE
CHE SAPESTE
I CANTI I ROMBI GLI ANTRI
DELLA GUERRA
IL MARTIRIO DELLA TRINCEA
IN GLORIA VOSTRA
AVESA
XXII OTTOBRE MCMXXII

S.TEN. ZAMPIERI BENEDETTO
PRIMO UFFICIALE CADUTO
NELLA I░ GUERRA MONDIALE
UFF. DEI BERSAGLIERI
S.TEN. GOTTARDI GOTTARDO
MEDAGLIA D'ARGENTO
II░ GUERRA MONDIALE
UFF. DI ARTIGLIERIA
S.TEN. AVESANI VITTORIO
MEDAGLIA D'ARGENTO
II░ GUERRA MONDIALE
UFF. DEGLI ALPINI

CADUTI DELLA GUERRA LIBICA 1911-1912

AVESANI UMBERTO
TOSI GIANBATTISTA
ZAMBELLI GIOVANNI AFR. OR.
 
LE 4 LAPIDI CON I NOMI DEI CADUTI
MILITARI E CIVILI DELLE GUERRE
1911 - 1912      1915 - 1918      1940 - 1945
SONO STATE COLLOCATE L'11 GIUGNO 1989
SU INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE
NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI
( A. N. C. R. ) SEZIONE DI AVESA


(sinistra)
CADUTI DELLA II GUERRA MONDIALE 1940-1945
MILITARI

(segue elenco di 35 nomi su tre colonne)
CIVILI
(seguono 15 nomi su tre colonne)

(retro)

CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE 1915-1918
(segue elenco di 75 nomi su 4 colonne)

(destra)

CADUTI PER LO SCOPPIO DELLA POLVERIERA DI AVESA
26 APRILE 1945
AVESANI DARIO
CARCERERI ADELINO
CARCERERI ALBERTO
CARCERERI CHIARA
CARCERERI ROSA
MAZO STELLA
ZAMPIERI COSTANTE
IGNOTO
DECEDUTI CAUSA SERVIZIO

BRUNELLI LINO
PIGHI BRUNO
RIGO LUIGI
UN RICONOSCIMENTO VA AI CITTADINI DI AVESA, CHE LA NOTTE DAL 25 AL 26
APRILE 1945, ASPORTARONO DALLA PI┌ GRANDE POLVERIERA DELL'ALTA
ITALIA, UNA GRANDE QUANTITA' DI CASSE DI TRITTOLO DA KG 50 L'UNA,
RIDUCENDO L'URTO DIROMPENTE DELLO SCOPPIO ED EVITANDO
LA DISTRUZIONE DI AVESA E VERONA.


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro