Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Partigiani fucilati
Dove si trova via Ponti romani (stadio) - Recco, GE
Categoria patria e libertÓ
Segnalato da EDC
Poche notizie certe sono riuscito a trovare su questo episodio e sulle vittime: un Simone Mortola, nato a Camogli l'1/5/1913, aderý alla Resistenza militando in una SAP della Divisione "Cichero"; morý fucilato, secondo una fonte a Vexina, frazione di Avegno; potrebbe essere il nostro, se si perdona l'imprecisione sulla localitÓ, che per˛ Ŕ contigua allo stadio di S.Rocco nel Comune di Recco. Aimone Martini, nato alla Spezia il 26/1/1923, dopo l'Armistizio si uný alle bande partigiane che operavano nella zona della Fontanabuona, fra Lumarzo e Bargagli; sembra che in seguito ad un rastrellamento che port˛ alla dispersione del gruppo sia stato catturato e qui fucilato. Maggiori incertezze ci sono su Gaetano Andreoli, nato a Coquio Trevisago (Va) il 9/8/1924: questo nome Ŕ compreso nelle liste dei caduti della RSI, come alpino della Monte Rosa (alcune fonti attribuiscono la morte ad un incidente, senza ulteriori precisazioni); la confusione tra i due fronti opposti comunque non deve stupire: anche altri accettavano la costrizione di arruolarsi nelle truppe repubblichine contando di disertare una volta in montagna e di unirsi ai partigiani; ma quando venivano scoperti erano immediatamente passati per le armi; anche per lui alcune fonti indicano come luogo di fucilazione Avegno, comune limitrofo a Recco.
 
     
 
 
(Testo)

ONORE AI PARTIGIANI
GAETANO ANDREOLI
AIMONE MARTINI
SIMONE MORTOLA

QUI FUCILATI
DAI NAZIFASCISTI
NEL 1944
ANCHE COL LORO SACRIFICIO
L'ITALIA FU RESTITUITA
ALLA LIBERT┴


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro