Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Carlo Cadorna
Pallanza, Vb 1809 - Roma 1891
Dove si trova piazza Garibaldi - Verbania (Pallanza), VB
Categoria politica e Stato
Segnalato da Sandro Vallocchia
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Carlo Cadorna su Wikipedia
Giudice, orientato su idee neoguelfe, iniziò la carriera politica come deputato al Parlamento subalpino nel 1848 e come ministro della Pubblica Istruzione (1848-49; e nuovamente nel 1858-59); nel 1859 fu nominato senatore; dal 1869 al 1875 fu rappresentante dell'Italia a Londra, poi tornò in patria a presiedere il Consiglio di Stato.
Era fratello di Raffaele Cadorna.

La figura femminile che sovrasta il monumento (non interamente visibile nella foto) raffigura la città di Pallanza.
 
     
 
 
(Testo)

A
CARLO CADORNA
PENSATORE SCRITTORE STATISTA
SOMMO
PER L’INDIPENDENZA DELLA PATRIA
PER OGNI LIBERTA’ NEL DIRITTO
FRA GLI ECCELSI
COMBATTENTE
RE E POPOLO
NELLA CITTA’ NATIA ERESSERO
VI OTTOBRE MDCCCXCV


(vicina targa in metallo)
(parte di sinistra)

CARLO CADORNA
Pallanza 1809–Roma 1891

Uomo di Stato
Dopo la laurea in Legge conseguita nel 1830 all'Università di
Torino, nel biennio 1835-37 ricoprì la carica di giudice aggiunto
presso il Tribunale provinciale di Pallanza.

Di idee liberali, amico e collaboratore del Gioberti, conosciuto
nel periodo universitario, fondò a Casale il giornale 'Il
Carroccio'.

Eletto deputato nel 1840 nel Collegio di Pallanza.
Ministro della Pubblica Istruzione (1848-49) nel governo
Gioberti, ebbe un ruolo di primo piano durante la prima guerra
di indipendenza: testimone dell'abdicazione del re Carlo Alberto
dopo la sconfitta di Novara.

Nel 1857 fu eletto presidente della Camera dei Deputati, e
l'anno seguente, divenuto senatore, venne nominato ministro
della Pubblica Istruzione (1858-59) nel governo Cavour.

Membro del Consiglio di Stato, nel 1864 prefetto di Torino, nel
1868 ministro degli Interni nel governo Menabrea, dal 1869 al
1875 ambasciatore a Londra.

Ritornato in Italia ricoprì la carica di presidente del Consiglio
di Stato.


ROTARY INTERNATIONAL


(parte di destra)
CARLO CADORNA
Pallanza 1809–Roma 1891

Man of State
After graduating in Law in 1830 at the University of Turin, in
biennial 1835-37 Carlo Cadorna was officiated as an added
judge at the Provincial Court of Pallanza.

Friend and collaborator of Gioberti, whom Cadorna met during
the university period, he had liberal ideas and founfded in
Casale newspaper 'Il Carroccio'.

In 1840 he was elected deputy at the College of Pallanza.
Minster of Public Education (1848-49) in the Gioberti
government, he had a prominent role during the first war of
indipendence: witness to the abdication of King Carl Alberto
after the defeat of Novara.

In 1857 Cadorna was elected president of the Chamber of
Deputies, and the following year, become senator, was
nominated minister of Public Education (1858-59) in the Cavour
government.

Member of the Council of State, in 1864 prefect of Turin, 1868
Internal Minister in the Menabrea government, from 1869 to
1875 Italian ambassador in London.

Returning to Italy, he was officiated Prime Minister of State.


ROTARY CLUB PALLANZA STRESA


foto Vallocchia
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro