Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Caduti per la libertà 1943 - 1945
Dove si trova piazza Santorre di Santarosa 10 - zona periferia (Musocco)
Categoria patria e libertà
Segnalato da Sara Vilardo
Parziale eccezione alle regole dell'archivio: la targa è esposta al II piano di un interno, ma si tratta di una sede della Croce Verde, perciò quasi sempre aperta al pubblico.
Sala è ricordato anche da una targa in via Mambretti. Bindi, nato a Bucine (Ar) il 22/3/1893, era operaio all'Alfa Romeo, dove organizzò lo sciopero del marzo 1944; arrestato, venne inviato a Mauthausen e morì nel sottocampo di Gusen il 15/2/1945. Tessaro è ricordato anche da una targa in viale Certosa. Sbrana, nato l'1/2/1905, morì mentre con altri assaltava un treno blindato alla stazione di Milano-Certosa. Argelli, nato ad Alfonsine (Ra) il 21/12/1906, lavorava all'Alfa Romeo e teneva i contatti con le formazioni pertigiane della Val Sesia; arrestato e torturato, venne fucilato il 28/10/1944. Novelli è ricordato anche da una targa in via Triboniano. Filippi e Bergamaschi sono ricordati anche da targhe in viale Certosa. Gianni e Vittorio Padovani sono commemorati pure in via Lessona.
 
     
 
 
(Testo)

CADUTI PER LA LIBERTÀ
(segue elenco di 11 nomi)

foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro