Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Caduti dell'aria
Dove si trova piazza Novelli - zona periferia (Città Studi)
Categoria armi
Segnalato da Carlo Pasero
"Il monumento, opera dello scultore Peiti, fu inaugurato presso la Scuola di Volo di Cascina Malpensa il 20 settembre 1926, dopo appena tre anni dalla costituzione dell'Aeronautica Militare, alla presenza dell'allora principe ereditario Umberto di Savoia. L'elemento verticale, che costituisce la parte più pregnante del monumento, è caratterizzato da un altorilievo in bronzo, a firma dell'autore, raffigurante il volo di Icaro. La lastra è incorniciata da blocchi scultorei di granito a formare una sorta di parallelepipedo, avente le facce verticali piane e quella superiore curva. Tra la base dell' altorilievo ed il basamento, appoggiata al blocco verticale, è posta la lapide di marmo che riporta un'iscrizione, attribuibile a Gabriele d'Annunzio, dedicata agli aviatori caduti in volo. L'opera, caduta nell'oblio negli anni seguenti, fu notata nel giugno 2005 dal Comandante della 1a Regione Aerea, che, ottenute le autorizzazioni, decise di prelevarlo da quella situazione di degrado e trasferirlo in Piazza Novelli" (Carlo Pasero).
 
     
 
 
(Testo)

(fronte)

PER L'ENTUSIASTICA FEDE NELLA PATRIA
APRIRONO L'ANIMO AI VASTI CIELI
ESULI FURONO DI INARRIVATE AGOGNATE METE
CON LE ALI SI INFRANSE ANCHE LA LORO VITA
A NOI PARLANO DA SOVRUMANE ALTEZZE
________

XX SETTEMBRE MCMXXVI


(retro)
QUESTO MONUMENTO DEDICATO AI CADUTI
DELL'AERONAUTICA MILITARE, INIZIALMENTE POSTO
PRESSO LA SCUOLA DI VOLO DI CASCINA MALPENSA E IVI
INAUGURATO IN DATA 20 SETTEMBRE 1926, E' STATO
RICOLLOCATO NELL'ATTUALE SITO DI PIAZZA NOVELLI ED
INAUGURATO IN DATA 30 MARZO 2005 DAL SINDACO DI
MILANO - ON. GABRIELE ALBERTINI E DAL COMANDANTE
DELLA 1a REGIONE AEREA - GEN. S.A. ROBERTO IACOMINO.
MILANO, XXX MARZO MMV           


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro