Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Antonio Galiano
Favara, Ag 1902 - Messina 1947
Dove si trova via Barrili 14 - zona periferia (Gratosoglio)
Categoria patria e libertà
Segnalato da Franco Benfenati
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Antonio Galiano su Wikipedia
A Milano trovò lavoro come operaio metalmeccanico; antifascista, nella fabbrica fu tra gli organizzatori dello sciopero generale nel marzo 1944. Per questo venne arrestato e deportato nel lager di Mauthausen. Trasferito nel sottocampo di Gusen, subì terribili violenze; a stento sopravvisse a questa esperienza e fece ritorno in patria a guerra finita; ma il fisico stremato non resistette: poco tempo dopo la memoria lo abbandonò, prese un treno senza sapere dove andare e venne ritrovato in fin di vita in un cinema di Messina.
 
     
 
 
(Testo)

QUI VIVEVA
ANTONIO GALIANO
OPERAIO

SI OPPOSE AL NAZIFASCISMO IN FABBRICA
E NEL LAGER DI GUSEN-MAUTHAUSEN
TORTURATO PER AVER SOCCORSO UN COMPAGNO
DI PRIGIONIA, MORÌ IN CONSEGUENZA
DELLE VIOLENZE SUBITE

FAVARA   ( AG ) 18-9-1902     MESSINA 16-6-1947


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro