Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Tullio Colombo
Milano 1913 - 1943
Dove si trova via Procaccini 43 - zona Porta Volta
Categoria varia
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Tullio Colombo su Wikipedia
Aveva un negozio di articoli sportivi, ma ne dovette affidare ad altri la gestione quando furono emanate le leggi razziali (1938); dopo l'Armistizio e il pi¨ stretto controllo tedesco sulla RSI, si rifugi˛ nel Lecchese cercando di confondersi nell'anonimato; un suo ex dipendente per˛ lo richiam˛ a Milano con la falsa notizia che il negozio, chiuso, era stato svaligiato; trov˛ invece le SS, che lo arrestarono e lo illusero della liberazione dietro il pagamento di un riscatto; ma un giorno lo prelevarono dal carcere e lo fecero sparire. I suoi genitori, pur avendo trovato rifugio in una casa di cura gestita da suore cattoliche, furono deportati e il padre morý durante il tragitto, a Bolzano.

Questa Ŕ una delle tante vittime dei lager nazisti di cui l'artista tedesco Gunter Demnig ha voluto tramandare il nome con le sue Stolpersteine (letteralmente tradotto significa "pietre da inciampo"): si tratta di cubetti di pietra e ottone, sparsi nei marciapiedi di tutta Europa, ciascuno con un nome inciso; in Italia ha incominciato da Roma, ricordando ebrei, zingari, omosessuali, antifascisti, carabinieri che da qui furono deportati nei lager e lý morirono di stenti o furono uccisi.
Questa pietra Ŕ stata posata l'1/2/2021, con cerimonia e partecipazione molto limitate a causa della pandemia.
 
     
 
 
(Testo)

QUI ABITAVA
TULLIO COLOMBO
NATO 1913
ARRESTATO 29.10.1943
INCARCERATO
MILANO S.VITTORE
ASSASSINATO 20.11.1943


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro