Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0 1 2
  Scheda  
Nome e Cognome Corinna Anna Corinaldi Segre
Padova 1885 - Auschwitz, PL 1944
Dove si trova viale Bianca Maria 21 - zona Porta Vittoria
Categoria varia
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Corinna Anna Corinaldi Segre su Wikipedia
Spos˛ l'ingegnere Ulderico Segre, da cui ebbe 6 figli ma che nel 1928 la lasci˛ sola a Milano a gestire la famiglia; con l'avvento delle leggi razziali quasi tutti i ragazzi si resero conto dei rischi a rimanere in Italia ed espatriarono; rimasero solo lei e il figlio Uberto e troppo tardi, nel dicembre 1943, cercarono riparo in Svizzera. Vennero arrestati e, mentre Uberto riusciva a farsi rilasciare, lei venne incarcerata e deportata ad Auschwitz, dove fu uccisa all'arrivo.

Questa Ŕ una delle tante vittime dei lager nazisti di cui l'artista tedesco Gunter Demnig ha voluto tramandare il nome con le sue Stolpersteine (letteralmente tradotto significa "pietre da inciampo"): si tratta di cubetti di pietra, sparsi nei marciapiedi di tutta Europa, ciascuno con un nome inciso; in Italia ha incominciato da Roma, ricordando ebrei, zingari, omosessuali, antifascisti, carabinieri che da qui furono deportati nei lager e lý morirono di stenti o furono uccisi. La pietra Ŕ stata posata il 15/1/2020. Nei thumbnail alcuni momenti della cerimonia: Demnig che mostra la pietra; Demnig e il presidente dell'ANPI provinciale di Milano; Demnig con il presidente del Comitato Pietre d'Inciampo, Marco Steiner, e una nipote di Corinna Corinaldi Segre.
 
     
 
 
(Testo)

QUI ABITAVA
CORINNA
CORINALDI SEGRE

NATA 1885
ARRESTATA 13.12.1943
DEPORTATA 1944
AUSCHWITZ
ASSASSINATA 26.2.1944


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro