Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Milano
 Italia  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Gianfranco Mattei
Milano 1916 - Roma 1944
Dove si trova via Lazzaretto 16 - zona Porta Nuova
Categoria patria e libertà
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Gianfranco Mattei su Wikipedia
Brillante assistente del futuro premio Nobel Giulio Natta, mise sua competenza nella chimica degli esplosivi al servizio dei GAP (Gruppi d'Azione Patriottica), e la sua casa romana di via Giulia 23 A divenne la santabarbara della Resistenza del Centro Italia. In seguito a delazione di Giovanni Amidei, una spia fascista, fu arrestato e portato in via Tasso per l'interrogatorio; qui, nella notte fra il 6 e il 7 febbraio 1944, si impiccò per non cedere alle torture e tradire i suoi compagni.

Il gruppo musicale Stormy six gli ha dedicato una canzone.
Nel thumbnail la foto della targa ripresa nel 2000, prima che fosse restaurata.
L'epigrafe fu dettata da Piero Calamandrei.
 
     
 
 
(Testo)

GIANFRANCO MATTEI

DOCENTE UNIVERSITARIO DI CHIMICA
NELL'ORA DELL'AZIONE CLANDESTINA
FECE DELLA SUA SCIENZA
ARMA PER LA LIBERTÀ
COMUNIONE COL SUO POPOLO
SILENZIOSA SCELTA DEL MARTIRIO

SU QUESTA CASA OVE NACQUE
RIMANGANO INCISE
LE ULTIME PAROLE SCRITTE NEL CARCERE
QUANDO SOTTRASSE AL CARNEFICE
E INVITTA CONSEGNÒ ALL'AVVENIRE
NEI CIELI CUI NON GIUNGE TORTURA
LA CERTEZZA DELLA SUA FEDE
"SIATE FORTI - COME IO FUI"

MILANOROMA
11 DICEMBRE 1916     FEBBRAIO 1944


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro