Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Giuseppe Garibaldi
Nizza, F 1807 - Caprera, Ss 1882
Dove si trova viale Vittorio Veneto - Marsala, TP
Categoria armi
Segnalato da Vilma Rossi
wikipedia Cerca Giuseppe Garibaldi su Wikipedia
Uomo di mare fin da ragazzo, aderý alle idee mazziniane; a Genova partecip˛ ad un moto patriottico che fallý e dovette fuggire in esilio; dal 1835 al 1848 in sud America combattŔ a sostegno di istanze libertarie locali. Tornato in Italia si scontr˛ con gli austriaci in Lombardia; poi accorse in difesa della Repubblica Romana, alla cui caduta (1849) dovette fuggire al nord. Negli anni successivi la sua fondamentale partecipazione all'unificazione ed indipendenza italiana non ebbe sempre il chiaro riconoscimento che meritava; nel 1859 i suoi uomini a Bezzecca (Tn) diedero un contributo essenziale alla vittoria contro gli austriaci; nel 1860 le Camicie rosse conquistarono il Regno delle Due Sicilie; i successivi autonomi tentativi di acquisire Roma al Regno d'Italia furono per˛ non appoggiati o addirittura fermati dalle armi di quello stesso Regno che aveva contribuito ad accrescere. Nell'isola sarda di Caprera trov˛ spesso l'obbligato o volontario rifugio a questa ingratitudine.
 
     
 
 
(Testo)

(fronte)

CONTRO I CENTOMILA IN ARME
MIRACOLO D' ARDIMENTO
PLAUDENTE EUROPA
PER RESTITUIRE ITALIA UNA
CON ANIMO PARI AL VOTO
QUI
TRA IL FUOCO DI FLOTTA NEMICA
MILLE E GARIBALDI SBARCARONO
11 MAGGIO 1860


(retro)
I LILIBETANI
MERAVIGLIANDO RISORTO IL VALORE LATINO
AIUTARONO LO SBARCO
DUE VOLTE 11 MAGGIO 3 GIUGNO
1860
IN CONSIGLIO ADUNATI
PRIMI NELL'ITALIA MERIDIONALE
DECRETARONO
GARIBALDI DITTATORE
SPETTATORE E PARTE DI TANTO FATTO
ERESSERO QUESTA PIETRA PER RICORDARLO
AI POPOLI CIVILI D'OGNI ETA'


foto Rossi
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro