Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Inigo Campioni
Viareggio, Lu 1878 - Parma 1944
Dove si trova via Martiri della LibertÓ - Colorno, PR
Categoria patria e libertÓ
Segnalato da Piero Cocconi
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Inigo Campioni su Wikipedia
Fece carriera nella Marina militare, fino a diventare sottocapo di Stato Maggiore. Nel 1941 fu nominato governatore delle isole italiane dell'Egeo e comandante di tutte le Forze Armate di quel settore. Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 si rifiut˛ di collaborare coi tedeschi; fu quindi imprigionato in un lager, processato, condannato e fucilato.
 
     
 
 
(Testo)

(la dedica, agli ammiragli Inigo Campioni e Luigi Mascherpa, Ŕ nella specie di lampada votiva al centro del monumento principale; ma sul supporto in materiale trasparente la lettura Ŕ ardua; in basso sono scolpiti i profili dei due personaggi, sotto la scritta
ANMI, e -sulla targa a destra- la preghiera del marinaio)
A TE, O GRANDE ETERNO IDDIO
SIGNORE DEL CIELO E DELL'ABISSO
CUI OBBEDISCONO I VENTI E LE
ONDE, NOI, UOMINI DI MARE E DI GUERRA,
UFFICIALI E MARINAI D'ITALIA, DA
QUESTA SACRA NAVE ARMATA DALLA
PATRIA LEVIAMO I CUORI:SALVA
ED ESALTA NELLA TUA FEDE, O GRAN
DIO, LA NOSTRA NAZIONE, DA'
GIUSTA GLORIA E POTENZA ALLA
NOSTRA BANDIERA, COMANDA CHE
LE TEMPESTE ED I FLUTTI SERVANO
A LEI: PONI SUL NEMICO IL TERRORE
DI LEI, FA CHE PER SEMPRE LA
CINGANO IN DIFESA PETTI DI FERRO
PIU' FORTI DEL FERRO CHE CINGE
QUESTA NAVE. A LEI PER SEMPRE
DONA VITTORIA! BENEDICI, O
SIGNORE, LE NOSTRE CASE LONTANE
LE CARE GENTI. BENEDICI NELLA
CADENTE NOTTE IL RIPOSO DEL
POPOLO. BENEDICI NOI CHE PER
ESSO VEGLIAMO IN ARMI SUL MARE
BENEDICI!


foto Cocconi
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro