Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0 1 2
  Scheda  
Nome e Cognome Nicola Fabrizi
Modena 1804 - Roma 1885
Dove si trova giardino ducale (corso Vittorio Emanuele II 88) - Modena, MO
Categoria patria e libertÓ
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Nicola Fabrizi su Wikipedia
Cospiratore di idee democratiche, a Modena partecip˛ alla congiura di Ciro Menotti e finý anch'egli arrestato (1831); liberato l'anno dopo, esul˛ a Marsiglia, dove si avvicin˛ alla Giovine Italia di Mazzini. Partecip˛ al tentativo fallito di insurrezione in Savoia e dovette nuovamente riparare all'estero, prima in Spagna poi a Malta (1837), dove fond˛ la Legione Italica e prepar˛ il moto del 1844 in Calabria. Nel '48 fu tra i seguaci di Garibaldi nell'insurrezione di Palermo, per portarsi poi alla difesa di Roma e di Venezia, fino a dover riparare nuovamente a Malta. Di qui approd˛ in Sicilia all'indomani dello sbarco dei Mille, combattendo a Palermo e Milazzo. Garibaldi gli affid˛ il Ministero della Guerra. Nel 1867 fu ancora con i garibaldini a Mentana. Dopo l'UnitÓ fu nominato generale ed eletto deputato (nei collegi di Trapani e Modena) dalla VIII alla XV legislatura. Sembra che sia stato fondatore di diverse logge massoniche (devo alcune notizie e precisazioni al contributo di L.R. Masera, discendente di Fabrizi).

L'opera Ŕ dello scultore Francesco Fasce.
(Nei thumbnail i bassorilievi laterali).
 
     
 
 
(Testo)

(fronte)

A
NICOLA FABRIZI
L'ITALIA

(retro)
1896


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro