Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0 1 2
  Scheda  
Nome e Cognome Vittime dei lager
Dove si trova via Vittorio Veneto 8 - Cerreto Guidi, FI
Categoria patria e libertÓ
Segnalato da Franco Zatini
Erano livornesi, a Cerreto per motivi di lavoro; furono tutti arrestati l'8/3/1944, pochi giorni dopo lo sciopero generale antigovernativo che scaten˛ rastrellamenti, arresti di antifascisti e deportazioni in Germania; nessuno di loro torn˛ dai lager.
Queste sono tre delle tante vittime dei lager nazisti di cui l'artista tedesco Gunter Demnig ha voluto tramandare il nome con le sue Stolpersteine (letteralmente tradotto significa "pietre da inciampo"): si tratta di cubetti di pietra e ottone, sparsi nei marciapiedi di tutta Europa, ciascuno con un nome inciso; in Italia ha incominciato da Roma, ricordando ebrei, zingari, omosessuali, antifascisti, carabinieri che da qui furono deportati nei lager e lý quasi tutti morirono di stenti o furono uccisi. Queste pietre sono state posate l'8/3/2022.
 
     
 
 
(Testo)

(da sinistra)

A CERRETO VIVEVA
MARIO TROTTA
NATO 1910
ARRESTATO 8.3.1944
DEPORTATO
MAUTHAUSEN
ASSASSINATO 29.5.1944
EBENSEE

A CERRETO VIVEVA
FORTUNATO TERRENI
NATO 1913
ARRESTATO 8.3.1944
DEPORTATO
MAUTHAUSEN
ASSASSINATO 6.4.1945
GUSEN

A CERRETO VIVEVA
CARLO VALLINI
NATO 1921
ARRESTATO 8.3.1944
DEPORTATO
MAUTHAUSEN
ASSASSINATO 23.11.1944
EBENSEE


foto Zatini
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro