Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Raffaele Pieragostini
Genova 1899 - Bornasco, Pv 1945
Dove si trova via D'Aste (ang. via Castelli) - Genova Sampierdarena, GE
Categoria patria e libertÓ
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Raffaele Pieragostini su Wikipedia
Partecipe alla lotta sindacale fin da giovanissimo, si iscrisse al Partito Comunista dal suo nascere. Arrestato pi¨ volte e condannato dal regime fascista per la sua attivitÓ politica clandestina, dopo l'Armistizio organizz˛ la resistenza nel genovese e fu scelto come vicecomandante militare del CLN della Liguria. Arrestato alla fine del 1944, venne tenuto prigioniero e torturato per mesi, poi trascinato via dalle truppe tedesche in ritirata; tent˛ la fuga nei pressi di Pavia ma venne ucciso da una sventagliata di mitra.
 
     
 
 
(Testo)

DI FAMIGLIA DI LAVORATORI
IL 3 MAGGIO 1899
IN QUESTA CASA NACQUE
RAFFAELE PIERAGOSTINI
OPERAIO TRA GLI OPERAI
LOTTË TUTTA LA VITA E LA VITA DIEDE
PER LA REDENZIONE DELLA CLASSE LAVORATRICE
SUB═ ARRESTI PERSECUZIONI CONDANNE ESILIO
E CONTINUË A LOTTARE
MEMBRO DEL TRIUNVIRATO INSURREZIONALE LIGURE DEL P.C.I.
MEMBRO DELLA SEZIONE OPERATIVA DEL C.M.R.I.
COMANDANTE DELLE GLORIOSE BRIGATE GARIBALDI
OPERANTI IN LIGURIA
ORGANIZZË E DIRESSE LA LOTTA CONTRO IL NAZIFASCISMO
ARRESTATO IL 26 DICEMBRE 1944 SUB═ QUATTRO MESI DI TORTURE
ALLA CASA DELLO STUDENTE
E MENTRE LA PATRIA RINASCEVA ALLA LIBERT┴
CON LE MANI ANCORA INCATENATE
IL 24 APRILE 1945
VENIVA TRUCIDATO DAI TEDESCHI

A PERENNE RICORDO
I COMPAGNI DI LOTTA POSERO


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro