Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Giovanni Pascoli
S.Mauro Pascoli, Fc 1855 - Bologna 1912
Dove si trova vicolo Teatro - Barga, LU
Categoria lettere
Segnalato da Franco Zatini
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Giovanni Pascoli su Wikipedia
Al di lÓ della produzione lagrimosa spesso pi¨ nota al grande pubblico, ha scritto poesie fra le migliori del '900 italiano. Ben distinguibile Ŕ la sua poetica simbolista (illustrata nelle pagine di Il Fanciullino), e altrettanto il suo superamento del linguaggio poetico tradizionale. Tra le raccolte di poesie meritano continua rilettura Myricae, Primi poemetti, Nuovi poemetti, Canti di Castelvecchio, Odi ed inni, Poemi conviviali.

La grande proletaria si Ŕ mossa Ŕ un discorso che Pascoli pronunci˛ in questo teatro il 26/11/1911 in occasione della guerra Italo-turca, che port˛ alla nostra conquista della Libia. Il discorso, imbevuto di argomentazioni nazionaliste e colonialiste, contrastava con il socialismo umanitario del giovane Pascoli.
 
     
 
 
(Testo)

IN QUESTO TEATRO
GIOVANNI PASCOLI
IL 26 NOVEMBRE 1911
DICEVA
"LA GRANDE PROLETARIA"
ULTIMA STROFE DEL SUO CANTO DI VITA
PRIMO BATTITO D'ALA
PER LE NUOVE GLORIE D'ITALIA


foto Zatini
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro