Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0 1
  Scheda  
Nome e Cognome Battaglia di Porta Lame
Dove si trova via Azzo Gardino 65 (giardino Klemlen) - Bologna, BO
Categoria patria e libertà
Segnalato da Franco Benfenati
Per saperne di più ...
Partigiani della 7^ brigata GAP, della 62^ e 67^ brigata Garibaldi diedero qui inizio ad uno degli momenti eroici della Resistenza bolognese. Klemlen (in realtà Samuel Schneider) era uno dei 12 caduti partigiani di quel 7/11/1944.
In piazza VII novembre 1944 c'è un monumento bronzeo a ricordare l'episodio.
 
     
 
 
(Testo)

(targa commemorativa)

ALL'ALBA DEL 7 NOVEMBRE 1944
QUI EBBE INIZIO LA BATTAGLIA DI PORTA LAME
CON L'ASSEDIO DELLA BASE PARTIGIANA
DI VIA DEL MACELLO
ATTACCATA DALLE FORZE TEDESCHE E FASCISTE
CON MEZZI PESANTI.
LA RESISTENZA DEI 75 PARTIGIANI
PROSEGUÌ EROICAMENTE PER TUTTO
IL GIORNO FINO ALLO SGANCIAMENTO
LUNGO IL CANALE DEL CAVATICCIO
E ALLA ROTTURA DELL'ACCERCHIAMENTO

Comitato provinciale della Resistenza
e della Lotta di Liberazione
Bologna. 7 Novembre 2016


(targa toponomastica)
giardino

John Klemlen

CADUTO NELLA BATTAGLIA DI PORTA LAME


(cartello informativo)
In questo luogo sorgeva una
base della 7a Brigata Partigiana GAP
che fu epicentro della battaglia di
Porta Lame del 7 novembre 1944,
vittoriosa contro i nazifascisti.
Qui cadde John Klemlen
di fede ebraica,
Tenente
dell'Aviazione Sudafricana e
Partigiano il cui vero nome era
Samuel Schneider
nato il 17 luglio 1920
a Springs (Transvaal).

CITTÀ DI BOLOGNA


foto Benfenati
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro