Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Leandro Arpinati
Civitella di Romagna, Fc 1892 - Argelato, Bo 1945
Dove si trova loc. Malacappa (via Rampe Malacappa) - Argelato, BO
Categoria politica e Stato
Segnalato da Franco Benfenati
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Leandro Arpinati su Wikipedia
Giovanissimo socialista e poi anarchico, entr˛ in amicizia con Mussolini e fu con lui alla fondazione dei Fasci di combattimento in piazza Sansepolcro a Milano nel 1919; partecip˛ a numerose azioni squadristiche, come l'aggressione all'avvocato Bentini nel 1920, imprese che gli costarono ogni volta solo pochi giorni di carcere. Fece poi carriera nel Partito Fascista come federale, podestÓ e deputato, fino al sottosegretariato al Ministero degli Interni. Assunse pure incarichi di rilievo in ambito sportivo, e dal 1931 al 1933 fu presidente del CONI. Mantenne tuttavia un carattere indipendente e polemico, affrontando duri scontri con altri pezzi grossi del Regime, tanto che nel 1934 venne espulso dal PNF e mandato al confino a Lipari, poi ad Argelato. Rifiut˛ nel 1943 l'invito di Mussolini ad aderire alla Repubblica Sociale e strinse rapporti con il CLN. Subito dopo la liberazione di Bologna venne ucciso da partigiani della 7^ GAP assieme all'amico Torquato Nanni.
 
     
 
 
(Testo)

IN QUESTO LUOGO
IL XXII APRILE MCMXLV
FURONO VIGLIACCAMENTE ASSASSINATI
DA "PARTIGIANI" COMUNISTI
LEANDRO ARPINATI
TORQUATO NANNI


foto Benfenati
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro