Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Quinto Orazio Flacco
65 a.C. Venosa, Pz - 8 a.C. Roma
Dove si trova piazza Palazzo - Licenza, RM
Categoria lettere
Segnalato da Sandro Vallocchia
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Quinto Orazio Flacco su Wikipedia
Pur essendo figlio di un liberto entr˛ nella familiaritÓ di Mecenate, influente consigliere dell'imperatore Augusto; fu poeta fra i maggiori della latinitÓ: con le Odi port˛ la poesia lirica di Roma a livello di quella degli insuperabili modelli greci e con le Satire raggiunse la perfezione in un genere peculiarmente latino; fu autore anche di Epodi, Epistole (in poesia) e del Carmen saeculare. La sua serena concezione della vita poggia sull'invito a godere del presente e ad evitare l'esagerazione, in ogni ambito.

Scavi archeologici nel 1911 portarono in luce resti di quella che venne identificata come la villa in Sabina che Mecenate aveva donato ad Orazio in segno di amicizia. Altri scavi sono stati condotti in tempi pi¨ recenti.
 
     
 
 
(Testo)

HIC IN SABINIS
DOCTI CANDIDIQUE MAECENATIS MUNERE
QUINTUS HORATIUS FLACCUS MUSIS AMICUS
VERGILII VARIIQUE SODALIS
EGREGIUS AUGUSTEAE AETATIS TESTIS
OPTIME SCRIPSIT
HIC FONTEM BANDUSIAE CANENS
CARMINUM AETERNITATEM EFFINXIT
MENSE APRILI ANNO MCMXCIII
VOLUIT DIGENTIA
AD ILLIUS MAXIMI INTER LATINOS GRAECI POETAE
GLORIAM POSTERIS TRADENDAM
HAUD MINORES HONORES TRIBUERE
QUAM VENUSIA VEL NEAPOLIS VEL ROMA
TEXTUM IN LAPIDE INSCRIBI
IUSSIT MARCELLUS GIGANTE
20   XI   1994


foto Vallocchia
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro