Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



0
  Scheda  
Nome e Cognome Eroi otrantini luglio-agosto 1480
Dove si trova colle Minerva - Otranto, LE
Categoria armi
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
Il sultano ottomano Maometto II dopo la conquista di Costantinopoli estese le sue mire espansionistiche all'Italia; una flotta bene armata dall'Albania sbarcò ad Otranto e mise a ferro e fuoco la città, nonostante la strenua difesa degli abitanti asserragliati nel castello; fin qui furono eroi; quando poi si arresero e rifiutarono di abbracciare il credo islamico vennero decapitati (qui, sul colle della Minerva) e questi ultimi 800 diventarono martiri della fede, tanto che Clemente XIV nel 1771 li proclamò tutti beati.
 
     
 
 
(Testo)

(targa 1)

QUI STETTE IL SASSO
OVE GLI OTTOCENTO IDRUNTINI
DECOLLATI PER LA FEDE MORIRONO
LA COLONNA DI FRONTE RAMMENTA
IL SUPPLIZIO DEL CARNEFICE BERLABEI
A SI GRANDE SPETTACOLO DI EROISMO
CONVERTITO
PASSEGGIERO CHIUNQUE TU SEI
PLAUDI ALLA FORTEZZA DEI NOSTRI MARTIRI
E AI TRIONFI DELLA CRISTIANA RELIGIONE


(targa 2)
D         O         M
SS. MARTYRIBUS HYDRUNTINIS A TURCIS OB
CHRISTI FIDEM CONSTANTISSIME SERVA
TAM CRUDELITER CAESIS ET D. FRANCISCO
PAULANO VICTORIAE AUGURI TEMPLUM
CLAUSTRUMQ. OLIM A DUCE CALABRIAE CON
DITUM VETUSTATE PENE COLLAPSUM E
FUNDAMENTIS IN AMPLIOREM FORMAM RE
DACTUM MAIORE REDITU LOCUPLE
TATUM IOANNES FRANCISCUS ARNESAN
NUS LUPIENSIS ET MARTIA LEUCIA CONIU
GES PIETATIS ERGO P P - D D -         
A. D. MDC XIIII


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro