Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Publio Cornelio Scipione
Roma 235 a.C. - Literno, Ce 183 a.C.
Dove si trova piazza Campidoglio (palazzo Senatorio) - Roma, RM
Categoria armi
Segnalato da Sandro Vallocchia
Per saperne di più ...
wikipedia Cerca Publio Cornelio Scipione su Wikipedia
Nella II Guerra Punica fu nell'esercito durante l'avanzata dirompente di Annibale verso Roma; fu eletto console nel 205 a.C. e l'anno dopo port˛ la guerra in Africa, ribaltando le sorti del conflitto con la vittoria della battaglia di Zama (202 a.C.); per questo si merit˛ il titolo onorifico di Africano.

Il riminese Francesco Gualdi, cavaliere di S.Stefano, alla metÓ del '600 aveva messo assieme una raccolta di antichitÓ che fu chiamata "Museo" e che suscit˛ l'interesse anche della regina Cristina di Svezia quando venne a risiedere a Roma. Da questo Museo il Gualdi nel 1655 prese il frammento di spoglie di guerra (sotto l'epigrafe) e le immagini che corredano la lapide dedicata a Scipione murata all'ingresso del Palazzo Senatorio. Divulg˛ le sue conoscenze archeologiche nel libro Delle memorie sepolcrali. A lui probabilmente si deve il fatto che ancora sia in piedi sulla via Appia la tomba di Cecilia Metella: il papa Urbano VIII, su consiglio del grande Gianlorenzo Bernini, voleva smantellarla per costruire, con i pezzi risultanti, una fontana monumentale; ma Gualdi lo dissuase da questo progetto.
 
     
 
 
(Testo)

+ S . P . Q . R

COMITE SFORTIA
MARESCOTTO
MARCO ANTONIO
CITARELLA
MARCHIONE FABRITIO
NARO
CONSERV.

FLAMINIO PICHIO
CAP.REG.PRIORE
 + S . P . Q . R

IOANNE RINALDO
MONALDENSE
EX DĐIS
MONTIS CALVELLI
POP. ROM.
IN PONTIFICAT. INTERR.
COPIARUM
DUCE
 
 


SCIPIONEM AFRICANUM
CUM HISCE TROPHEORUM RELIQUIIS
ET PALLADE CONCILIATA
COMITE TRIUMPHANTEM AD
CAPITOLIUM IN IMAGINE
HAC VELUTI UMBRA REDUCEM
E MUSEO SUO EXIBUIT
FRANCISCUS GUALDUS ARIMINEN.
EQUES S.STEPHANI ANNO MDCLV


foto Vallocchia
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro