Informazioni
e curiosità
Cerca Elenco
completo
Suggerisci Links
  Italia
 Milano  Meridiane  Edicole
ricerca rapida



  Scheda  
Nome e Cognome Governo provvisorio 15/06/1859
Dove si trova Palazzo Accursio (I cortile) - Bologna, BO
Categoria patria e libertÓ
Segnalato da EDC
Per saperne di più ...
Allo scoppio della II Guerra d'Indipendenza l'Austria raccolse le sue truppe per schierarle contro l'attacco dei francesi e dei piemontesi (che il 24 giugno 1859 vinsero a Solferino e S.Martino). I bolognesi quindi ebbero buon gioco a rivendicare la loro indipendenza dallo Stato Pontificio, ormai privo del supporto della guarnigione imperiale, e a costituire un governo provvisorio; il passo successivo fu l'annessione al Regno d'Italia.
 
     
 
 
(Testo)

CESSATA NELLA NOTTE DALL'XI AL XII GIUGNO
MDCCCLIX
LA DECENNE OCCUPAZIONE AUSTRIACA
E DEPOSTO SUL FAR DEL GIORNO DAL POPOLO
IL LEGATO PONTIFICIO
IL COMUNE TORNATO SOVRANO
ELESSE I CITTADINI
LUIGI TANARI CAMILLO CASARINI
GIOACHINO PEPOLI GIOVANNI MALVEZZI
ANTONIO MONTANARI

A FORMARE UNA GIUNTA DI GOVERNO
SEGUACE ALLA MENTE DI CAMILLO DI CAVOUR
TOSTO INVOCATA LA DITTATURA
DI VITTORIO EMANUELE II
E DELIBERATO DI CONCORRERE CON TUTTE LE FORZE
ALLA GUERRA DELL'INDIPENDENZA
IMPRESE LA POLITICA DI SAPIENTI AUDACIE
DI VIRTUOSE CONCORDIE
ONDE FURONO RIPARATI I DANNI
DEL TRATTATO DI VILLAFRANCA
UNIFICANDO L'ITALIA

NEL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERT┴
PERCH╔ LA PATRIA AVVIVI NELLE MEMORIE
LA COSCIENZA DE' SUOI DESTINI
IL COMUNE POSE


foto EDC
 
 
     
 
Home Banner Torna indietro